admin Posted on 14:03

Bitcoin Up in un anno di nuovo: Colpisce 11.000 USD, cresce la dominanza

Ci è voluto un giorno perché la crittovaluta più popolare, il bitcoin (BTC), passasse dal tanto atteso livello di 10.000 USD a 11.000 USD, aumentando il suo predominio sul mercato e mostrando nuovamente rendimenti positivi negli ultimi 12 mesi. Tuttavia, BTC non è ancora la migliore performer anche tra le prime 10 monete.

All’ora dei pixel (04:40 UTC), BTC scambia a 10.953 USD, correggendo il valore più basso da 11.306 USD, raggiunto nelle ultime ore di lunedì. Il prezzo è ora salito del 7% in un giorno, del 19% in una settimana, del 22% in un mese e di quasi il 14% in un anno. L’ultima volta che BTC si è attestata a questo livello è stato nell’agosto 2019, quando ha raggiunto nuovamente i 12.000 dollari prima di iniziare il suo viaggio a 6.900 dollari.

Il grafico dei prezzi di BTC

Nel frattempo, da domenica, la posizione dominante di BTC, ovvero la percentuale della capitalizzazione di mercato totale, è aumentata di oltre 2 punti percentuali, fino al 62%.

Tuttavia, mentre l’etereo (ETH) è oggi in calo (-1,3%), i principali altercoins come il bitcoin cach (BCH) (+9%), il litecoin (LTC) (+9,6%) hanno sovraperformato BTC sia sui grafici giornalieri che settimanali.

Questo rally di BTC „ha [molte] implicazioni interessanti ed è notevolmente in sintonia con il rally visto in oro e argento, entrambi i quali stanno beneficiando dei pacchetti di stimolo guidati da COVID-19“, secondo Joe DiPasquale, CEO del gestore di fondi criptati BitBull Capital.

Ha aggiunto che, poiché l’oro è quasi ai massimi storici, a causa del calo della fiducia del mercato nelle attuali politiche economiche, Immediate Edge sembra rappresentare un’interessante opportunità di investimento alternativa per gli investitori.

„Nel frattempo, il bitcoin FOMO [paura di perdersi] è attualmente in mostra mentre il predominio di BTC è di nuovo in aumento e [altcoins] stanno registrando perdite mentre BTC è in rally oggi. Il FOMO, insieme ai crescenti volumi, indica che questo rally potrebbe finalmente spingere bitcoin a battere definitivamente i massimi annuali“, ha detto il CEO.

Ha anche suggerito che i partecipanti al mercato potrebbero

Ha anche suggerito che i partecipanti al mercato potrebbero voler seguire la riunione della Federal Reserve americana di mercoledì per gli annunci delle politiche e tenere d’occhio l’oro, l’argento e le azioni per valutare i sentimenti del mercato.

Il co-fondatore e partner di Spartan Capital, Kelvin Koh, ha aggiunto che una „piccola mossa in BTC“ ha già creato delle rotture in un certo numero di asset DeFi speculativi, alcuni dei quali sono scesi di oltre il 20% in un giorno.

„Un’ulteriore rotazione del capitale in $BTC e $ETH esporrà probabilmente alcuni dei progetti DeFi che sono sovrastimolati“, ha detto.